NESSUNO COME LORO

by Corrado Tremolada

58 Gol stagionali, prima e seconda posizione nella classifica marcatori e secondo scudetto consecutivo. Villa e Fava hanno maltrattato gran parte delle difese avversarie. Il 29 biancoverde a 37 anni ritorna a vincere il pichichi a distanza di 6 anni, gli era già capitato nel 2011 e 2013. Considerando tutte le competizioni Uisp, Villa ha messo a segno oltre 200 gol, un animale. Giocatore che vive per il gol una vera e propria ossessione, 9 stagioni sempre in doppia cifra. Diverso il suo compagno, Alessandro Fava 30anni da Brugherio professione numero 9. Capocannoniere lo scorso anno, quest’anno si è confermato con 24 gol (più o meno 70 in tre anni) . Lui è un mostro, uno, se non il giocatore più decisivo del campionato, in due anni ha confezionato anche 25 assist per i compagni e non si contano i rigori procurati, chiedere a Caironi per conferma.

Una coppia devastante che ha vissuto anche degli alti e bassi senza però far mancare il loro contributo alla squadra. Caterve di gol per ringraziare i compagni che si sbattono, li coccolano e li sopportano. Ora restano Coppa di Lega e finali del Torneo Regionale di Cesenatico per confermare che in campo comandano loro.

Negli ultimi anni la classifica marcatori ha visto protagonisti tanti grandi giocatori, dal fenomeno Patrick Vitali che ha dominato incontrastato fino al 2010 a Stillitano, Fumagalli e Zulian. Mentre in epoca più recente bomber con oltre 100 gol all’attivo del calibro di Sebastiano del Calcio Carugate, Barei della Stella, Pesce del Mezzago ma anche Mariani ora ai Gentlemen e Bianchessi dell’Area. Non dimentichiamo Matteo Di Somma altro pilastro del tridente biancoverde, ad un passo dai 100 gol in maglia Real in sei stagioni. Una carrellata di attaccanti da pelle d’oca, che rende ancor più onore ai risultati dei due bombardieri di Mister Levati.


About the Author


Corrado Tremolada


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *