Pagelle 21a, Real Villasanta-DNP 8-0

by Corrado Tremolada

Buio sv: Due parate, sulla prima fa un tuffo manco fosse colpito da una mitragliata di Skorpion, sulla seconda si distende sulla sinistra e smanaccia in angolo. 
Alfre 6: Batte il record di sovrapposizioni tentate ma non riuscite in un match 18. I compagni cercano di aiutarlo in tutti i modi, c’è chi si ferma ad aspettarlo, chi crolla a terra chi corre al indietro. Reattività da impiegata delle poste di Cerignola.
Casi 6: Grande preoccupazione per le sue condizioni fisiche. Pancetta da assiduo consumatore di Wührer calda.
Cairo 6: Senza rigori da battere indossa le cuffie è si ammazza di canzoni molisane.
Ceri 6.5: Sudore e chilometri poi con un paio di giocate ci fa ricordare che a calcio si gioca anche con i piedi.
Ricky 6: Supera la metà campo per recuperare la carrozzina di Alfredo dopo una delle rare proiezioni offensive. 
Spugna 2 (6.5): Ha il controllo del corpo di Muntari dopo quaranta Sambuche. L’Imam di Catanzaro gli ha promesso 72 vergini se prende 100 cartellini gialli.
Giò 7: Ci sono tutti gli amici della casa di riposo a vederlo. Ma lui resta concentrato e mette a segno l’ennesimo gol della sua infinita carriera. Grande festa serale al Lavello.
Andre 7.5: Molto bene fino al secondo gol. Poi come impazzito corre verso la tribuna, unisce i due pollici, inarca leggermente l’indice con l’indice, il medio con il medio in modo che le sue mani unite insieme vadano a formare una prostata da dedicare al suo urologo.
Teo 6.5: Sblocca la partita poi va in paranoia perché non ha registrato l’ultima puntata dei Paw Patrol. 
Fava 8:
Tripletta e sono 24, non la metteva dentro dall’ultima volta al motel Ascot con una balorda conosciuta su Meetup.

Aro 6: Ci prova al volo ma ne esce una cagata, allora prova il cross alla Abate e becca i cavi dell’alta tensione. Giornataccia
Shaq 6: Quando il mister lo chiama butta a terra pipetta e stagnola e cerca di non far rimpiangere Spugna offrendo kebab a tutti.
Poli 7: Entra con la testa giusta, gol e assist. Il Presidente gli ha promesso un premio se supera i 10 gol…ma lui sa contare solo fino a 3.
Tara 7.5: Il riscaldamento lascia grossi dubbi sulla salute mentale del mister. Invece il folletto di Viale della Vittoria ripaga l’incauta scelta di Ciccio con un assist al bacio per Fava, chapeau. A fine partita festeggia con una lattina di burro fuso.

Per vedere il tabellino del match clicca qui http://www.realvillasanta.it/partite/3716


About the Author


Corrado Tremolada


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *