Pagelle 6a, Arcore-Real Villasanta 0-1

by Corrado Tremolada

Buio 7: Va in para perché poco impegnato, poi compie un miracolo su tiro ravvicinato, salva il risultato e si sfascia di Ceres calde.
Alfre 6: Sembrava più infortunato prima dell’infortunio, costretto a chiedere il cambio, pare, dopo aver rotto il fiato.
Cairo 7.5: Recuperato in extremis non sta bene e non si vede. Partita difensiva eccezionale, unico neo il rigore sbagliato che tiene aperta la partita fino all’ottantesimo.
Zardo 7.5: Gli presentano Cairo al trentesimo, prima di allora continuava a chiedere ad Alfredo chi cazzo fosse il ragazzo vicino a lui. Stoppa il primo pallone al 70esimo e l’arbitro lo espelle.
Ceri  6: Si presenta al campo con antinfortunistiche, toni e un trans sindacalista della CGIL sotto braccio. Scodella 500 palloni nella metà campo avversaria fino a quando viene fermato con un teaser dal custode del campo.
Ricky 7: Assolda due bambini rom per svaligiare la casa di Fava, magro bottino, due simmenthal e la parrucca di Gervinho. Allora si sfoga organizzando una gara di cross tra Ceri e Poli, facendo scattare il terrore tra i residenti di via Mameli.
Pea 7: Per non saper né leggere né scrivere  (e qualche dubbio lo abbiamo), e nonostante la serata a base di scat mette insieme la migliore prestazione stagionale. Cerca anche di farsi ubriacare dall’avversario per risparmiare 5 euro al Cot. Scoperto tra i suoi tatuaggi un ritratto di Pupo.
Magno 6.5: Lo sai che il Magno se ne metti in campo due diventa Magni. Finché la piadina Q8 e fondina gli da energia regge bene l’urto degli avversari. Picchi di anticlericalismo quando batte l’ennesima punizione a vanvera.
Aro 7:
Assist al bacio per l’uno a zero di Teo, partita intelligente nonostante la diffusa ignoranza in campo. Nonno Aro mette insieme la terza presenza, fin ad ora due gol e un super assist, non male per uno che gioca con il catetere.
Poli 6.5: Avere tre arti inferiori gli permette di avere un grosso vantaggio sugli avversari. Però la diminuzione del flusso sanguigno al cervello gli fa dimenticare che ha la visione di gioco di Pea al dodicesimo bitter.
Fava 7.5:
Ennesima partita monster per il lazzarone di Brugherio. Gli avversari riescono a fermarlo solo quando gli danno il cinque a fine partita. Sta iniziando ad inserirsi nei nuovi schemi e a conoscere i nuovi compagni di reparto (boh)

Teo Di 8: Recuperato anche lui in extremis, diventa l’eroe di giornata con un gol, un errore da due metri e due  o tre accelerate che fan sembrare i difensori avversari filmati da Dazn
Shaq 7: Per il tempo che ci mette ad entrare in campo lo lasceresti in panchina anche nelle partitelle Gotto d’oro-costine che si fanno al parco dopo le grigliate. Poi entra in campo e gioca alla grande nonostante abbia l’autostima di Abate prima di un derby.
Loris 6.5: Aiuta la squadra alleggerendo la pressione degli avversari forgiando tibie e peroni

Per vedere il tabellino del match clicca qui http://www.realvillasanta.it/partite/4300/


About the Author


Corrado Tremolada


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *