Torneo Piazza Torre

by Corrado Tremolada

Real Villasanta-Excelsior 1-1 (Villa); 2-3 dcr (Sarli L.)
Real Villasanta-Gentlemen 3-1 (Cerizza, Caironi, Caironi)

Buio sv: Incolpevole sul gol di Mattarel : mica l’ha messo lui Alfredo in campo
Alberto 6: Poco impegnato, il 6 è il risultato del 3×2 che acquista al Conad, shampoo, balsamo e pettine di Ciso.
Micky 6.5: Ha il merito di procurarsi il rigore e non tirarlo
Alfre 1: Sviene quando gli viene detto che perderà il posto di bidello, spianando la strada per il gol del pareggio che ci costa la finale.  Per nulla influenzato dal clamoroso errore riesce a sbagliare anche passaggi, diagonali e congiuntivi. La sua dote migliore rimane convincere l’allenatore ad inserirlo nella formazione iniziale
Sarlino 6.5: Arriva al ritrovo accompagnato da un cane guida, quando riacquista la vista gioca la solita partita tutta chiusure e collirio.
Givo 7: Migliore in campo nella prima mini-partita. Poi si monta la testa, arroganza da buttafuori dell’ Hollywood, petto in fuori da capo mandamento, spocchia da parcheggiatore di autoscontri.
Cairo 7: Segna due gol su rigore dimostrando che avere due piedi destri non è un handicap se ci si pettina bene.
Fede 6.5: Buona partita, non sbaglia niente, deve affilare i piedi in fase di impostazione.
Ricky 6: Bene davanti alla difesa e anche come centrale. A corto di energie cala alla distanza.Rimane carente in fase di abbigliamento.
Magno 6.5: Nonostante il rigore da interrogazione parlamentare, gioca una buona partita, lucido e preciso.
Spugna 6: E’ talmente lento che i compagni lo chiamano simpaticamente VAR
Loris 6.5: Bene anche lui, peccato debba saltare la prima partita per rifare il seno.
Poli 6: Da terzino sembra più a disagio del primo utente su Facebook, se si applica però potrebbe riuscire a mangiare un buondì Motta in 30 passi.
Ceri 6.5: Schierato sia terzino che esterno alto. Segna con una bella incornata nonostante il procione che gli dorme sulla testa.
Shaq 6: Gelido sul rigore, gioca ancora con il tutore al braccio per la tendinite causata dai video di Diletta Leotta.    
Giò 7.5: Per non farsi sgamare, entra in punta di piedi,  ma il mister si accorge e lo toglie. Sbaglia il rigore ancora distratto dalla porcheria di Alfredo.
Andrea V 6.5: Segna con un tap-in da otto centimetri, tante altre cose buone come cantare la ninna nanna al mister in macchina.
Teo 6: In costante crescita, colora tutto l’album senza uscire dai bordi.  
Colo 6: Indeciso se colpire l’avversario con un destro o un sinistro. Nella seconda partita decide di giocare e lo fa anche bene.
Ciso 6.5: Tocca due palle due, quelle del Mister quando lo toglie. A parte gli scherzi, nonostante la pessima opinione che ha di lui il suo dietologo, si vede che sa di calcio.


About the Author


Corrado Tremolada


One thought on “Torneo Piazza Torre

Ciso

Vergognoso il tuo attacvo frontale… dimentichi tunnel, filtranti e totale protezione della palla… è un comblotto

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *